Palazzo Roma | Cinema-Teatro, Lounge, Eventi
MagazineI 5 paesi più belli da visitare in Puglia

I 5 paesi più belli da visitare in Puglia

La Puglia non è solo mare e divertimento, ma anche turismo lento e consapevole, attento alle diverse culture e tradizioni. Dalla cima del Gargano sino alle più lontane campagne del Salento, ogni zona della Puglia vanta paesi e borghi da scoprire e ammirare, tutti con dialetti e piatti tipici da ascoltare e gustare.

Ma quali sono i cinque paesi più belli da visitare in Puglia?

Ostuni e le sue bianche mura

Tra i primi borghi da scoprire c’è sicuramente la nostra bellissima Ostuni. Un tesoro nascosto tra le brillanti mura di calce e le bellissime chiese gotiche. Ogni angolo di questo borgo richiama autenticità ed eleganza, dai piccoli vicoli sino all’imponente obelisco in piazza Sant’Oronzo. Il freddo e l’inverno sembrano non arrivare mai qui perché il calore delle persone rende tutto unico, familiare, è come ritrovare un vecchio amico, è sentirsi a casa.

Trani e la sua magia

Ogni sfaccettatura di Trani ha qualcosa di magico, di indimenticabile. Già nel Medioevo Federico II ne comprese l’importanza strategica e rese questa splendida cittadina uno dei porti più importanti di Puglia, meta ambita per le rotte commerciali dell’epoca. Ma Trani è molto di più: è architettura, è maestosità, è gustare un buon Moscato affacciati sul lungomare contemplando le mura di un palazzo ottocentesco.

Trani sa avvolgerti e catapultarti in una dimensione fatta di storia e culture, un intreccio di mondi da scoprire.

Cisternino, immersa nella Valle d’Itria

Tra i borghi più belli d’Italia e inserito tra le bandiere arancioni TCI, c’è Cisternino. Immersa nella Valle d’Itria, Cisternino, conserva le caratteristiche dei borghi storici pugliesi ma con uno sguardo rivolto alla valorizzazione delle sue peculiarità. Dedalo di vie e stradine, in questo paese si respirano i profumi di un tempo, quelli genuini legati alla terra.

Per godere al meglio della sua bellezza, lasciatevi travolgere dai colori dei fiori sui balconi, dal profumo della carne sulla brace, dall’energia che sprigiona il suo caratteristico centro storico.

Castro e la sua Grotta Zinzulusa

Per gli amanti del mare di inverno, Castro è una tappa imperdibile.
Borgo del Salento in cui il verde della vegetazione e il blu del mare si uniscono per presentare le più disparate ambientazioni. Tra i suoi luoghi d’interesse c’è sicuramente la Grotta Zinzulusa, regina delle grotte della costa del Sud per le sue stalattiti e stalagmiti, elementi naturali che al sole evocano la figura di senso che dà il nome alla grotta: “i zinzuli”, ovvero i panni stesi.

Ogni dettaglio evoca serenità: dal colore cristallino dell’acqua, all’avvolgente calore del sole sino al chiosco della frutta all’entrata del porto.

Tutto richiama tranquillità, bellezza.

Grottaglie e le sue specialità artistiche

Vicinissima a Taranto, sorge Grottaglie: un piccolo paese dai mille talenti. Conosciuta per le sue tradizionali ceramiche, oggi è anche patria del vino e della street art. Addentrandosi nei vicoli di questo bellissimo borgo, infatti, non si può non far caso alla sinfonia di colori che risuona sui muri degli edifici, degli stadi e delle case. Ogni cosa sembra essere al suo posto, in uno spazio costruito e plasmato sul gusto e l’eleganza del luogo senza rinunciare però ai canoni più importanti della tradizione.

 

Ogni paese qui in Puglia è speciale, la perfetta commistione di culture e saperi da valorizzare, da amare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autem dicant cum ex, ei vis nibh solum simul, veritus fierent fastidii quo ea.
Cu solum scripta pro. Qui in clita everti
movet delectus.